L’Osservatorio di Storytelling presenta j.u.s.t. Journalism Upgrading and Storytelling Techniques il primo percorso formativo in Italia che unisce giornalismo e scienze della narrazione. j.u.s.t. è dedicato a giornalisti e liberi professionisti dell’informazione, e a tutti coloro che vogliono ibridare conoscenze e competenze in modo trasversale, per costruire nuove proposte giornalistiche di valore. Con i nostri eventi rilasciamo crediti validi per la formazione continua obbligatoria dei giornalisti, come da normativa ODG.

 

j.u.s.t. è un progetto dell’Osservatorio di Storytelling in collaborazione con il master M.U.S.T. dell’Università di Pavia, con l’Università degli Studi di Pavia, in partnership con BASE Milano e SKY Italia.

Da luglio 2019 a luglio 2020 abbiamo previsto un calendario di eventi formativi – gratuiti e a pagamento – a cui è possibile iscriversi sulla piattaforma SiGeF e sul nostro sito https://www.just-storytellinglab.org/

Ad ottobre 2019 partirà la prima edizione di J.U.S.T. che si chiuderà a luglio 2020.

 

 

I NUMERI DI J.U.S.T.

9 giornate di formazione da 8 ore ciascuna, con una cadenza mensile + 1 evento conclusivo gratuito di 6 ore

3 moduli didattici specifici, in cui sono organizzate le 9 giornate di lezione

16 crediti formativi non deontologici riconosciuti da Odg: questo è quanto vale ognuno dei 3 moduli.

48 + 6 crediti formativi totali per J.U.S.T.: validi per la chiusura del triennio formativo 2017-2019 e per il nuovo triennio formativo 2020-2022.

78 ore di formazione: lezioni in aula + laboratori esperenziali nell’hub creativo di BASE Milano e negli interaction studios di SKY Italia

20 docenti – giornalisti, editori, sociologi, professori universitari, autori, innovatori sociali.

25 giornalisti max! J.U.S.T. è un percorso di alta formazione, per questo è riservato ad un numero ristretto di partecipanti.

 

I MODULI

Il primo modulo “La complessità del racconto” è dedicato all’approfondimento di:
giornalismo e narrative mindset, data visualization tools & skills, data journalism, deep media, fake news, botnet, storytelling e giornalismo, analisi e verifica delle fonti giornalistiche, fiducia dei lettori e social media.

Il secondo modulo “Le forme del racconto”è dedicato all’approfondimento di: dal visual storytelling al visual journalism, graphic journalism, infografiche, linguaggio video tra documentari e inchieste giornalistiche, linguaggio radiofonico e podcasting, VR, inchieste giornalistiche a realtà aumentata, intelligenza artificiale e racconto giornalistico.

Il terzo modulo “L’attualità e i suoi racconti” è dedicato all’approfondimento di: comunicazione politica e opinione pubblica, spin doctor, potere e giornalismo d’inchiesta, pregiudizi e narrazione giornalistica. Il racconto della migrazione contemporanea, dei minori e delle donne. Giornalismo e sostenibilità, il racconto dei cambiamenti climatici.

 

I DOCENTI:

Alessandra Cosso – Direttore scientifico del percorso j.u.s.t., Direttore dell’Osservatorio di Storytelling, Direttore di Narrability Journal, giornalista professionista
Flavio Antonio Ceravolo – Direttore scientifico del percorso j.u.s.t., del master di I livello dell’Università degli Studi di Pavia M.U.S.T., Docente di metodologia della ricerca sociale
Andrea Fontana – Sociologo dei media narrativi, Presidente dell’Osservatorio di Storytelling, Direttore didattico del master di I livello M.U.S.T. dell’Università degli Studi di Pavia
Nicola Bruno – Giornalista e fondatore di Effecinque, Dataninja.it e co-fondatire di Factcheckers. Journalist Fellow al Reuters Institite for the Study of Journalism dell’Università di Oxford
Francesco Battegazzorre – Professore associato di scienza politica all’Università degli Studi di Pavia. Direttore della rivista Quaderni di scienza politica
Raffaele Mastrolonardo – Giornalista e data-journalist, co-fondatore dell’agenzia Effecinque, curatore dell’evento Chips&Salsa dedicato al giornalismo innovativo.
Daniele Orzati – socio operativo dell’Osservatorio di Storytelling, collegio docenti M.U.S.T., coordinatore redazione scientifica Narrability Journal
Marianna Bruschi – Giornalista responsabile del VisuaLab del Gruppo GEDI
Anna Migliorati – Caporedattore News Radio24 – Gruppo 24 ORE
Tiziano Bonini – Ricercatore in sociologia dei processi culturali e comunicativi, docente universitario, regista e autore radiofonico Pascal Radio 2
Giuseppe De Bellis – Giornalista Direttore Sky Tg24 – Sky Italia
Riccardo Botta – Senior director Production Broadcast and creative hub – Sky Italia
Alessia Cerantola – Investigative Journalist, co-founder of the Investigative Reporting Project Italy IRPI
Francesca Folda – Direttore Global Communication Amani Insitute, giornalista, business advisor
Guido Legnante – Professore associato nella facoltà di scienzw politiche dell’Universitàò degli Studi di Pavia, PHd allo European University Institute
Matteo Moretti – Visual Journalism Designer Researcher with fixed term (RTD A) Free University of Bolzen Bolzano, Contract Professor University of San MarinoFranco Borgogno
Eleonora Vio – Freelance multimedia journalist anc co-founder of Nawart Press
Daniele Chieffi – Head of Digital Communication Agi – Membro del Consiglio Direttivo nazionale di Ferpi
Sarah Marder – Social impact filmmaker, Fondatrice e presidente di Wise Places, Autrice di The Genius of a Place, Attivista Fridays for Future Milano
Franco Borgogno – giornalista scientifico ambientale – documentarista – divulgatore scientifico

Il costo dell’intero percorso (9 giornate di formazione organizzate in 3 moduli) è di 1.500€ più Iva.
La frequenza dell’intero percorso permette di conseguire un attestato rilasciato dall’Osservatorio Storytelling e dall’Università degli Studi di Pavia che certifica le competenze acquisite.
Per chi vuole frequentare i singoli moduli il costo è di 580€ più Iva ciascuno. Poiché il percorso segue un filo narrativo e formativo, si consiglia comunque la frequenza di tutti i moduli.

 

I CONTATTI
j.u.s.t.

sito:  www.just-storytellinglab.org
mail: just@storytellinglab.org

Direzione – Alessandra Cosso

alessandra.cosso@storytellinglab.org
Mobile: +39.349.8018979

Coordinamento – Anna Martini

anna.martini@storytellinglab.org
Mobile: +39.320.456.3595