Call for papers

NJ #2, Anno 3 – Il Sesso

Sesso, sessualità, sessuologia… Il sesso, nelle sue declinazioni narrative e come campo di analisi e ricerca, è stato tra i protagonisti indiscussi del Novecento. Lo è stato in antropologia, nella costruzione dell’identità sociale, lo è stato in psicologia, già nella sua fase iniziale, lo è stato in sociologia, nelle dialettiche delle grandi correnti libertarie.

Studiosi dei fenomeni sociali e comunicativi pensavano che il nuovo millennio si sarebbe aperto all’insegna di questo racconto, invece la sua presenza si è fatta mano a mano meno evidente, scalzato da fenomeni inattesi, come quello della cucina.

Ma il sesso rimane sotto ogni narrazione possibile, perché risponde a bisogni diversificati: può essere cura, può essere esplorazione, può essere unione, può essere gioco, può essere magia, può essere potere. E ancora, fuga, ribellione, ossessione, negazione di sé…

Se peschiamo nell’universo narrativo di serie TV come Sex and the City o le più recenti Californication, The L world o Masters of Sex, fino a Game Of Thrones, Euphoria o Unbelievable troveremo narrazioni del sesso piuttosto esplicite se pur differenti. Se facciamo riferimento a fenomeni sociali come #MeToo abbiamo ancora altre suggestioni in cui il sesso diventa terreno di confronto su questioni di potere, di genere e legali.

Altre narrazioni sono ambivalenti o criptiche, e allora il sesso sublima in altri sensi dando vita a film, serie TV, ma anche a racconti social inattesi: pensiamo alla connessione tra sesso e cucina insita nel food porn, o alla insidiosa sensualità di alcuni influencer. E che dire del sesso come discorso, più o meno silenzioso, nelle piattaforme di incontri?

Dal racconto accennato tipico dell’erotismo, al non-racconto pornografico, dal racconto netto tipico dell’educazione sessuale, alle sue 50 e 50 sfumature di grigio e di ogni altro colore possibile. Il racconto del sesso si fa a letto, in bagno, a tavola, al bar, in TV, sui social, nelle scuole…

Ancora una volta, come già proposto con il precedente numero Nj dedicato al Sacro, guardiamo l’oggetto di analisi da due diverse prospettive, chiedendoci: come è raccontato oggi il Sesso? Come entra il Sesso nei grandi racconti della contemporaneità?

Scopriamolo insieme, scriviamolo su Nj, aspettiamo il vostro contributo entro il 20 novembre!

Inviate le vostre proposte di articoli, redatti secondo le Norme redazionali, all’indirizzo redazione@narrability-journal.org.

 

Scarica la call for papers di NJ #2 Anno 3 – Il sesso